UTILIZZO - cyberdrone

SiteLock
Vai ai contenuti

Menu principale:

UTILIZZO

APPLICAZIONI DRONI
Le vendite dei droni nel 2016 saranno il doppio rispetto a quelle del precedente anno. Solamente il settore agricolo potrebbe rappresentare il 48% del totale. Vediamo quali sono le diverse applicazioni dei droni.
RICERCA E SOCCORSO
Nelle operazioni di ricerca e soccorso, ogni secondo può valere moltissimo. Per funzionare nel modo più efficiente possibile, è importante avere una rapida panoramica della situazione.. un punto di vista dal cielo.
Si può monitorare qualsiasi disastro ambientale avvalendosi dei droni. Mentre gli aerei e gli elicotteri richiedono un lasso di tempo per essere pronti, un drone UAV può entrare in azione immediatamente, senza alcuna perdita di tempo.
Le loro protezioni sono in grado di resistere alla pioggia o alla neve, oppure a temperature estreme come in caso di incendi. Con un trasferimento di dati in tempo reale, i vigili del fuoco possono analizzare la situazione sotto ogni minimo particolare.
Possono essere aggiunti diversi sistemi, aumentando così le applicazioni dei droni. Ad esempio si può utilizzare un dispositivo di misurazione del gas e controllare direttamente la situazione mediante la fotocamera.
Applicazioni dei droni nella ricerca e nel soccorso:

Monitoraggio in caso di catastrofi naturali
Monitoraggio delle frane
Monitoraggio di tsunami
Monitoraggio incidenti nucleari
Ispezioni in caso di incendio
Monitoraggio delle eruzioni vulcaniche
Ricerca di persone scomparse
Monitoraggio delle inondazioni
Ricerca e soccorso in mare
Operazioni di soccorso post-disastri ambientali
Applicazioni dei droni nelle ispezioni e nei sopralluoghi:

Ispezioni di impianti solari
Rilevazione della diffusione delle alghe
Ispezioni dei cavi
Silvicoltura
Ispezioni infrastrutture critiche
Ispezioni turbine a vento
Ispezioni ponti
Monitoraggio degli animali
ISPEZIONI E SOPRALLUOGO
Per garantire una fornitura dell’energia elettrica, del gas e del petrolio, le applicazioni dei droni si estendo anche nel campo delle ispezioni. Grazie alla loro dimensione e struttura.

I quadricotteri dotati di sistemi GPS, posso essere utilizzati per ispezionare un’area in maniera del tutto autonoma, e ritornare al punto del decollo, senza il bisogno di istruzioni e/o navigazione del pilota.

Ad esempio si possono ispezionare le linee elettriche ad alta tensione oppure le turbine eoliche. Anche se la tensione arriva fino a 380 kV, i quadricotteri non sono influenzati dai campi magnetici.

SICUREZZA
Oggigiorno, la sicurezza civile è un argomento di grande importanza. Per proteggere i cittadini dalle minacce, come gli attacchi terroristici, ci si può avvalere dei droni.

Gli elicotteri sono una fonte importante, ma costosi e hanno il bisogno di un po’ di tempo prima di entrare in azione. L’applicazione dei droni in questo campo è più veloce e conveniente.

Addirittura, in alcuni casi, possono essere muniti di uno scanner laser per registrare un caso di sinistro stradale, elaborando così le dinamiche dell’incidente.
Applicazioni dei droni nel campo della sicurezza:

Sicurezza civile
Monitoraggio costiero
Sorveglianza attività illegali
Protezione da scavi illegali
Operazioni anti bracconaggio
Monitoraggio inondazioni
Monitoraggio del traffico
Controllo dei rifiuti
Controllo alla frontiera
Protezione contri disordini di qualsiasi tipo
Operazioni anti-terrorismo
Monitoraggio raccolta in agricoltura
Applicazioni dei droni per la sorveglianza:

Tutela del patrimonio culturale
Sorveglianza in eventi pubblici
Sorveglianza delle attività di pesca
Contrastare la coltivazione illegale di droga
Contrastare il contrabbando
Garantire la sicurezza negli scioperi
SORVEGLIANZA
In caso di grandi raduni oppure di proteste, o magari per la sorveglianza di un singolo individuo, i droni trovano l’applicazione di monitoraggio.

Quando un elicottero può essere troppo palese, e rumoso, i quadricotteri possono quasi passare inosservati. Grazie al trasferimento dati in tempo reale, l’attività di sorveglianza in maniera diretta.

I droni possono essere camuffati e possono essere muniti di una fotocamera termica, per individuare persone ed animali nella vegetazione fitta oppure al buio.

SCIENZA E RICERCA
Nei progetti scientifici e nelle ricerche, avere una visuale complessiva è sempre un bene. Bisogna sempre vedere una scena sotto diversi punti di vista e angolature. Comunque, non bisogna disturbare o influenzare l’ambiente in cui si opera.

Mentre l’impatto ambientale dei veicoli come le automobili e gli elicotteri è considerevole, i droni possono lavorare in tutta tranquillità senza inquinare.

Attraverso l’utilizzo di materiali moderni come la fibra di carbonio, possono decollare e atterrare in aree particolarmeente sensibili, senza danneggiare l’ambiente. Anche sotto carico massimo i motori elettrici ad alta efficienza sono tranquilli, annullando qualsiasi impatto sull’ambiente.

Applicazioni dei droni nella scienza e nella ricerca:

Ricerche archeologiche
Misurazione contaminazione zone nucleari
Sorveglianza ghiacciai
Mappatura siti di scavo
Monitoraggio iceberg
Sorveglianza degli edifici storici
Fotogrammetria
Osservazione del clima
Monitoraggio forestale
Sorveglianza dei mammiferi marini
Mappatura del movimento delle balene
Ricerca antica
Applicazioni dei droni nei trasporti:

Consegne veloci, sicure e convenienti
Consegne in luoghi pericolosi o difficili da raggiungere
Soccorso con farmaci e cibo
Offrire aiuto alle zone irraggiungibili
TRASPORTO E CONSEGNA
Già abbiamo analizzato il fenomeno della consegna, intrapreso per la prima volta da Amazon (con il progetto Amazon Prima Air) e da DHL.

Degli ingegneri aeronautici insieme ai maggiori esperti di logistica si stanno concentrando sulla costruzione di standard del settore per la distribuzione di pacchi in tutto il mondo, garantendo così un trasposrto sicuro, veloce e rispettoso dell’ambiente oltre che di cose, animali e persone.

Con un sistema di GPS, i droni potranno raggiungere le nostre case consegnandoci i pacchi acquistati online. Ovviamente il tutto verrà delineato poi da paese a paese secondo le norme vigenti.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu